Artist in Residence

SALVADORI ARTE - Fonderia Artistica | Pistoia

Salvadori Arte - Fonderia Artistica

DETTAGLI PREMIO SPECIALE


Residenza d'arte internazionale
a Pistoia di 20 giorni 1 artista

La residenza include:
- alloggio
- realizzazione del progetto nella storica fonderia con assistenza in tutte le fasi di esecuzione
- evento finale

Info >

Pistoia, Italia
www.salvadoriarte.it

La fonderia artistica Salvadori Arte è situata a Pistoia, in Toscana, ed opera fin dal 1964. L’azienda produce opere d’arte, in bronzo ed altri metalli, con la tecnica della cera persa, operando in uno spazio di 700 mq al coperto e di 600 mq di spazi esterni. La Salvadori Arte è l'ultima erede della grande tradizione metallurgica Pistoiese che, risalendo all'XI secolo, è arrivata al massimo splendore nei decenni iniziali del '900.
Realizza opere per i più importanti scultori italiani e stranieri tra cui Roberto BARNI, Luigi ONTANI, Claudio PARMIGGIANI, Mario MERZ, StevenCOX, Jorio VIVARELLI, Igor MITORAJ, Mark KOSTABI, Ilya KABAKOV, Leonid SOKOV, Grisha BRUSKIN, Umberto MASTROIANNI, Pericle FAZZINI, Domenico PALADINO, Daniel SPOERRI, Fabio DE POLI, Robert MORRIS, Bino BINI, Fernando BOTERO, Franco FOSSI, Edoardo BRUNO, Mario CEROLI, Pawel ALTHAMER, Alexander KOSOLOAPOV, Gustavo ACEVES e tanti altri.
Alcune sue fusioni sono ospitate nei più famosi musei e collezioni d'arte del mondo, nonché in innumerevoli piazze e giardini delle città d'arte.

LA TECNICA DELLA FUSIONE A CERA PERSA
Consiste nel rivestire di cera, successivamente modellata, un supporto di terra refrattaria; un secondo spessore di terra viene applicato sulla cera, che viene così a trovarsi imprigionata dentro due masse.
Scaldando fortemente l'involucro così ottenuto, la cera fonde ed esce liquida dagli sfiatatoi appositamente praticati.
Nel sottile vuoto lasciato dalla cera, di solito pochi millimetri, viene colata la lega liquida, che raffreddando ed indurendo, dà la fusione. A fusione avvenuta si procede a liberare la scultura dalle molte colate esterne ed a rifinire e cesellare le superfici.
Infine, attraverso varie ossidazioni e trattamenti termici, viene data al bronzo la patina desiderata.
Lo Zeus di Atene, i cavalli di San Marco a Venezia, il Marco Aurelio del Campidoglio a Roma, le grandi sculture del Rinascimento, sono state realizzate con la stessa tecnica, che, nel tempo, non ha praticamente subito modifiche.

VINCITORI

Paul FunckenPaul Funcken
(Schaesberg, Paesi Bassi)

Vincitore alla 11^ edizione
Periodo di residenza:
da definire
11deglupta.gif1biafarin.gif2telecom.gif3pentagram.gif4taipei.gif5espronceda.gif7basu.gif8fallani.gif9berengo.gifdepartement.gifeurosystem.gifglo_art.gifgrowlery.gifpacific.gifpapillover.gifresartis.gifrima.gifsalamantina_gallery.gifsalvadori_arte.giftechshop.gif