Facebook Twitter Instagram You Tube Linkedin Skype Newsletter Cerca
English

15 Anni di Arte Laguna Prize

09 Ottobre 2020

In questo articolo vi raccontiamo come è nato Arte Laguna Prize e come si è evoluto in 15 anni.

Difficile riassumere un tempo così lungo e intenso in poco spazio, ma vi presenteremo i passaggi più importanti.

Partiamo dalle origini, da due ragazze, Laura Gallon e Beatrice Susa (venuta a mancare a maggio 2017) con il sogno di dare nuova linfa all'arte contemporanea, scoprire nuovi artisti e creare nuovi eventi. Per realizzare il loro sogno hanno dato vita all'Associazione Culturale MoCA che ora include oltre 200 soci tra imprenditori, professionisti, collezionisti e amanti dell'Arte e con MoCA è nato anche il progetto più importante, Arte Laguna Prize.

Laura e Beatrice a Venezia

Il concorso è cresciuto di anno in anno grazie alla rete che include professionisti da tutto il mondo: ad ogni edizione vengono attivate sempre nuove opportunità per gli artisti partecipanti coinvolgendo gallerie internazionali, residenze d’arte, aziende e giurati di alto profilo delle migliori istituzioni d’arte e con la più grande esperienza. Questo network di persone collabora con lo stesso obiettivo: creare nuove opportunità per gli artisti, dare visibilità a nuove proposte, fungere da motore per la crescita professionale o l’affermazione in nuovi paesi.

Ciò che rende sicuramente unico Arte Laguna Prize è la location, Beatrice Susa era Veneziana, amava profondamente la sua città ed era consapevole dell’incremento di valore che ogni opera poteva assumere esponendo in un posto così magico. Ma non solo Venezia, la scoperta più importante è stata l’Arsenale Nord, un luogo che all'epoca non era ancora stato considerato e ristrutturato ed era chiuso per la maggior parte dell’anno.

Le mostre di Arte laguna Prize hanno aperto la strada per farlo rivivere e diventare un polo importante per molti eventi. Ora, oltre alla mostra dei finalisti di Arte Laguna Prize, MoCA realizza in quegli spazi anche mostre personali ed eventi collaterali come la mostra dell’artista Vietnamita Henry Le che inaugurerà il 13 marzo 2021 in uno spazio adiacente alla mostra principale, e molti spazi sono ancora disponibile e in attesa di nuove proposte che li rendano vivi e pieni di energia.

Non possiamo non menzionare l’importante piattaforma Arte Laguna World che è stata creata lo scorso anno per dare visibilità a tutti gli artisti, per permettere loro di avere un portfolio sempre aggiornato ed essere contattati da amanti dell’arte e collezionisti. Riteniamo che l’arte, in ogni sua espressione sia sempre importante e per questo anche coloro che non vengono selezionati dalla giuria sono comunque meritevoli di essere visti e pubblicati online su Arte Laguna World perché nuove strade possono sempre aprirsi.

L’ultima novità, proprio dell’edizione 15, è l'Advisory Council, il “comitato d’onore”, di supporto alla giuria, composto da personalità di rilievo provenienti da diversi ambiti e accomunati da una profonda esperienza nel campo dell'arte a livello globale.

Iscrivendosi ad Arte Laguna Prize gli artisti entrano a far parte di questo mondo e le opportunità che si possono presentare non riguardano solo l’edizione per la quale stanno partecipando, ma possono nascere in ogni momento.