Facebook Twitter Google+ Instagram You Tube Pinterest Skype Newsletter Cerca
English Francais Espanol German Portuguese Polski Chinese Russian

Una residenza d'arte nella splendida Sicilia: Ivan Juarez a Farm Cultural Park

Ivan JuarezIvan Juarez


29 Giugno 2018

Spazio e tempo per dedicarsi completamente alla creazione di nuove opere d’arte: questo è ciò che il Premio Arte Laguna vuole offrire agli artisti con il suo programma di residenze d’arte.

L’esperienza di Ivan Juarez, architetto di origini messicane, presso Farm Cultural Park è uno degli esempi di questa filosofia. Ivan è stato il vincitore della residenza a Farm Cultural Park della 12^ edizione del Premio Arte Laguna ed ha avuto l’opportunità di trascorrere 10 giorni in questo centro culturale unico, dove arte contemporanea e rigenerazione urbana si fondono nell’atmosfera magica di una terra come la Sicilia.

Come ci racconta infatti la curatrice Annamaria Grasso, la presenza di Ivan “è stata l’occasione per riscoprire e riconfermare la necessità di riacquistare spazio e tempo per noi stessi, per poter coltivare i nostri pensieri, le nostre riflessioni e i nostri progetti guardando al futuro.” Concetto ribadito anche da Andrea Bartoli, fondatore di Farm Cultural Park, il quale ci tiene a sottolineare come la collaborazione con il Premio Arte Laguna sia stata un'occasione importante di interazione e di crescita “per noi e per il territorio nel quale operiamo”.

Durante il periodo trascorso presso Farm Cultural Park, Ivan si è lasciato ispirare dai colori e dagli odori della Sicilia, creando un'installazione site-specific intitolata Garden of Senses e concepita per il quartiere dei Sette Cortili. L'opera è un tributo al paesaggio mediterraneo, un giardino olfattivo dove si mescolano le fragranze sprigionate da diverse piante aromatiche quali lavanda, timo, salvia, rosmarino e menta; una serie di profumi naturali che attivano le percezioni del visitatore, offrendo un'esperienza sensoriale unica. Attraverso questa installazione il visitatore è infatti invitato a riflettere, dando ascolto ai propri sensi. “Ho sviluppato una connessione giornaliera con questo luogo” – afferma Ivan – “Il contesto siciliano è stato un potente concetto ispiratore per il mio lavoro”. Farm Cultural Park ha messo a disposizione dell'artista i propri spazi in cui poter arricchire la sua ricerca, che si concentra prevalentemente su pratiche artistiche in ambito pubblico, proponendo nuovi modi di relazionare l'ambiente con la società ed esplorando nuovi aspetti per ridefinire i confini tra habitat e cultura attraverso la creazione di interventi interattivi.

Per Ivan la sfida maggiore è stata quelle di realizzare un progetto site-specific in soli 10 giorni, ma grazie al supporto da parte dello staff di Farm Cultural Park è riuscito a portare a termine l'impresa; inoltre con il suo approccio poetico ed elegante a tutte le fasi della creazione del progetto è riuscito a dar vita a dei piacevoli momenti di crescita e di confronto.

“Questa esperienza mi ha aiutato a capire e mi ha dato una visione più ampia, su come è possibile trasformare una comunità in modo positivo attraverso un'iniziativa artistica, culturale ed educativa come Farm Cultural Park” – racconta Ivan – “il programma di residenze artistiche offerto dal Premio Arte Laguna è una preziosa opportunità che consiglio a chiunque voglia confrontarsi con un contesto diverso, arricchendo la propria pratica artistica”.

Scopri Farm Cultural Park >

Iscriviti alla Newsletter
Questo sito utilizza i cookies per analizzare la navigazione dell'utente. Se continui a navigare o chiudi questa notizia, ne accetterai l'uso.