Facebook Twitter Google+ Instagram You Tube Pinterest Skype Newsletter Cerca
English Francais Espanol German Portuguese Polski Chinese Russian

Zita David in residenza a Bodrum, Turchia

Zita DavidZita David


01 Giugno 2018

Nel 2017 Zita David (Budapest, Ungheria) invia la propria candidatura al Premio Arte Laguna e presenta il proprio curriculum anche per il programma di residenze d’arte messo in palio dalla 12. edizione del concorso.

Quel giorno è diventato per lei un trampolino di lancio verso nuove opportunità che hanno contribuito ad arricchire la sua carriera e le sue esperienze artistiche. Le sue opere sono state selezionate non solo dalla giuria di premiazione che l’ha scelta per far parte dei 115 finalisti esposti nei prestigiosi spazi dell’Arsenale di Venezia, ma anche da The Art Department presso la quale Zita ha avuto l’opportunità di svolgere una residenza d’arte di un mese.

The Art Department (Bodrum, Turchia) è un’organizzazione no-profit che collabora con il Premio Arte Laguna dal 2016. La residenza di Zita David si è svolta dal 30 aprile al 4 giugno 2018 a Torba presso Casa dell’Arte, un hotel artistico immerso in un ambiente naturale calmo e stimolante che nei periodi di bassa stagione ospita artisti internazionali. Durante il mese di residenza The Arte Department organizza diverse attività tra cui un tour culturale ai monumenti e musei più importanti e la partecipazione agli eventi presenti in città in quel periodo.

“Le esperienze culturali e il paesaggio del luogo sono stati la maggiore fonte di ispirazione per le mie opere”, ci racconta Zita che durante la residenza ha portato avanti un progetto sul tema della casa, della memoria e della loro relazione con il tempo e lo spazio. Le opere realizzate trattano della morte di una persona e di come essa cambi la percezione delle cose che ci circondano. Nei dipinti su carta che Zita ha creato a Bodrum emerge il contrasto tra ciò che è nascosto e ciò che viene svelato.

Clicca qui per saperne di più sulla residenza The Art Department (Turchia)>

Iscriviti alla Newsletter
Questo sito utilizza i cookies per analizzare la navigazione dell'utente. Se continui a navigare o chiudi questa notizia, ne accetterai l'uso.